Advertisement

Trucco occhi sporgenti

Come truccare occhi sporgenti
Advertisement

Molte ragazze sentono di avere un difetto quando si guardano allo specchio e vedono i propri occhi grandi e sporgenti. Bisogna però ricordare che gli occhi grandi e sporgenti hanno anche palpebre ampie che si prestano bene a un trucco composto da giochi di ombre, così da migliorarle e correggerne le minime imperfezioni. E proprio per sfruttare queste “potenzialità”, in questa guida andiamo alla scoperta di tecniche e consigli per te che hai gli occhi sporgenti.

Come truccare gli occhi sporgenti

Come abbiamo accennato, chi ha gli occhi grandi e sporgenti ha un vantaggio ed è quello di poterli truccare sfruttando un gioco di ombre che allarga il taglio dell’occhio. In questo modo gli occhi saranno il punto forte del viso e non sembreranno un difetto insormontabile.

Una delle tecniche più usate per truccare gli occhi grandi e dalla forma tondeggiante è lo smokey eyes, si tratta di un trucco dagli ombretti opachi e sfumati. Innanzitutto si dovrà scegliere il mix di colori da utilizzare e si può spaziare davvero tanto. Per esempio si potrà partire dal nero e continuare con ombretti grigi che arriveranno poi a quelli più chiari, oppure con dei colori più caldi come quelli del marrone fino ad arrivare al beige, o dal blu fino all’azzurro chiaro ecc.

Basterà quindi applicare l’ombretto più chiaro sulla palpebra mobile, successivamente si potrà applicare una matita scura morbida sulla rima superiore e poi sfumarla verso l’esterno con un pennello. Successivamente passiamo all’applicazione di un ombretto più scuro e opaco sulla matita nera applicata precedentemente e poi sfumarlo verso l’esterno. Bisogna semplicemente cercare di non seguire la forma del proprio occhio, in questo modo si otterrà un trucco smokey eyes perfetto.

Individuare la forma

La forma da migliorare come abbiamo detto precedentemente è quella degli occhi grandi e tondi, cercando con il trucco (quindi con matita e ombretto), di allungare verso l’alto e l’esterno; ottenere cioè una forma meno tondeggiante ma più da gatta. Capire e individuare la forma del proprio occhio diventa quindi indispensabile.

Mettere in risalto gli occhi senza esagerare

Queste tecniche sono molto efficaci ma si può andare incontro ad un problema abbastanza noioso ossia quello di esagerare ed evidenziare troppo gli occhi. Il trucco migliora la forma ma mette anche in risalto gli occhi quindi cerchiamo di giocare molto con le sfumature (restando leggeri), mantenendo il resto del viso omogeneo.

I prodotti da usare per truccare gli occhi sporgenti

Ed eccoci ad elencare i prodotti necessari per correggere il nostro piccolo difetto, essi sono:

  • il primer, sarà un alleato molto importante perché farà durare il nostro trucco più ore possibile e aiuterà ad uniformare la palpebra mobile;
  • Il correttore, aiuterà a correggere le discromie e piccole ombreggiature come le occhiaie ma bisognerà stare attenti a trovare la giusta tonalità per il nostro incarnato;
  • Gli ombretti scuri o nude, che aiuteranno a correggere e allungare lo sguardo, teniamo presente anche che finish vorremmo ottenere;
  • La texture matt, che rimpicciolisce l’occhio ma va utilizzato anche il chiaro scuro per poter lavorare sulla profondità;
  • La matita occhi è importante e andrà scelta morbida così sarà facile da sfumare verso l’alto;
  • L’eyeliner invece aiuterà a delineare e rimpicciolire la grandezza dell’occhio, allungandolo in maniera definito, forse si tratta del prodotto più efficace per creare la tecnica cat-eye;
  • Infine non potrà mancare mai nel vostro beauty il mascara.

Ultimo dettaglio a cui prestare attenzione è quello ovviamente di utilizzare prodotti di qualità; nel mare magnum dei trucchi per occhi ti consiglio di acquistare i MAC Cosmetics di Douglas noti per la loro qualità e innovazione dai prezzi davvero interessanti.

Ombretto

Abbiamo descritto come gli ombretti siano nostri alleati per ottenere un effetto perfetto per gli occhi sporgenti e grandi. In commercio ce ne sono di ogni marca, forma, texture, colore e prezzo. Cerca di capire innanzitutto che effetto vorresti ottenere, è ciò che più importa in questo processo.

Per avere un effetto del tutto naturale basterà trovare anche solo due ombretti dalla tonalità simile al nostro incarnato, uno più chiaro e l’altro più scuro che insieme creeranno un effetto di profondità.

Matita

La matita, soprattutto quella nera (ma anche marrone scuro) potrà essere utilizzata come alleata per rimpicciolire l’occhio. Infatti applicarla nella rima inferiore crea un effetto davvero sexy, restringente e aiuterà a intensificare lo sguardo.

L’utilizzo della matita è importante anche sulla palpebra mobile nella rima superiore, parliamo ovviamente di una matita morbida che potrà essere facilmente sfumata verso l’esterno con un pennello.

Si potrà optare anche per un colore di matita diverso se si vuole creare un trucco più particolare o seguire il colore degli occhi, ad esempio verde per gli occhi verdi e blu per gli occhi azzurri.

Mascara

Il mascara, oltre ad essere un must-have importante e indispensabile nel nostro beauty per qualunque tipo di trucco e forma di occhio; per chi cerca di camuffare l’effetto degli occhi sporgente è uno degli alleati più importante.

In special modo se di colore nero (quello specializzato per allungare le ciglia), aiuta appunto a creare un effetto ottico del tutto naturale verso la parte esterna dell’occhio ed è in grado di aiutare il resto del make-up a svolgere quell’azione allungante come l’occhio del gatto.

In commercio ne esistono di ogni tipo e soprattutto con più effetti. In questo caso privilegiate quelli allunganti.

Lascia un Commento

WordPress Lightbox Plugin