advertisement

Tatuaggio sul collo, idee e consigli

Tatuaggio dietro il collo
advertisement

Anche se abbastanza audace, il collo è una delle parti più tatuate da uomini e donne di tutte le età. Piccoli, medi e grandi, tanti sono i tatuaggi scelti per farsi tatuare il proprio collo.

Scopriamo insieme qualche nozione in più su questo tipo di tatuaggio.

Quanto fanno male i tatuaggi sul collo

Sicuramente il tatuaggio sul collo merita il podio come parte dolorosa. Svariati sono i motivi per i quali i tatuaggi su questa parte del collo fanno male.

Una principale causa è la sensibilità della zona data dalle terminazioni nervose, dallo spessore della pelle che è minimo e dalla mancanza di muscoli evidenti che possano attenuare il male, ma anche a causa del fatto che il collo è l’unica parte del corpo che è sempre in movimento. Non solo sarà difficile stare fermi durante la seduta, ma sarà impossibile farlo per tutto il tempo di guarigione della ferita e di conseguenza non sarà semplice farla cicatrizzare velocemente.

Tatuaggi sul collo, posto difficile da nascondere

Oltre ad essere un posto molto bello, il tatuaggio fatto sul collo è anche un posto difficile da nascondere. Se si hanno i capelli lunghi magari si può scegliere un tatuaggio dietro l’orecchio oppure alla bassa della nuca e coprirla facendo scendere i capelli, ma se si posseggono capelli corti o comunque se si sceglie di farsi un tatuaggio in altre parti del collo, diventa più difficile da nascondere, e per questo, l’unica soluzione sarebbe una sciarpa.

advertisement

Cosa tatuarsi dietro al collo

L’idea di farsi un tattoo dietro il collo ci fa impazzire, ma non sappiamo cosa tatuarci. Ecco delle idee molto carine; Il codice a barre è sempre un classico, tanto per le ragazze quanto per i ragazzi. Scritte, disegni tribali, ideogrammi, piccoli animali o scritte, o ancora si può scegliere di farsi tatuare, un fiore rampicante, un cuore, dei fiorellini o stelle.

Cosa tatuarsi sul lato del collo

Se si decidesse di tatuarsi il lato del collo, si potrebbe optare per un tattoo sviluppato magari in lunghezza, come i tribali che magari si allungano fino alle spalle, oppure frasi, oppure dei piccoli disegni di una fenice, di un gatto, una fatina ecc.….

Cosa tatuarsi sulla parte anteriore del collo

Per la parte anteriore del collo, invece, si prediligono tattoo tondeggianti, che assecondino la sua forma naturale. Via libera, quindi, a fiori, teschi (anche nella versione messicana), farfalle o motivi astratti.

Come curare i tatuaggi sul collo?

Anche se a differenza degli altri il tattoo sul collo impiegherà un po’ più di tempo per guarire, (anche se molto dipende anche dalla propria tempistica di cicatrizzazione), per curare il tatuaggio non basterà altro che eseguire i soliti e semplici passaggi: applicare, almeno 2-3 volte al giorno, una crema antibatterica per i successivi 10-15 giorni.

Non strofinare il tatuaggio, la zona durante i primi giorni è soggetta ad irritazione. Non usare detergenti aggressivi, meglio lavare solo con acqua o con un sapone neutro.

advertisement
65,99€
69,99€
disponibile
2 new from 65,99€
as of 5 Dicembre 2022 16:19
19,90€
disponibile
2 new from 19,90€
as of 5 Dicembre 2022 16:19
Ultimo aggiornamento il 5 Dicembre 2022 16:19

Lascia un Commento

WordPress Lightbox Plugin