Gonna a balze, come abbinarla e indossarla

gonnellina a balze

La gonna a balze è molto in voga ultimamente, con una t-shirt, un body, un tacco o uno stivaletto insomma da abbinare come più vogliamo. Una gonnellina più lunga e vaporosa della minigonna che mette in risalto tutta la femminilità senza eccedere troppo.

Scopriamo proprio come abbinarla ed indossarla.

La gonna a balze

Le gonne a balze sono capi sbarazzini e femminili, che se correttamente abbinate possono diventare anche un capo elegante ed adatto ad occasioni serali come una cena, ma anche ad occasioni più casual come una serata in discoteca. Corte o lunghe, ne esistono di tutti i tessuti, di tutti i colori e tonalità.

Come abbinare ed indossare la gonna a balze

Ci sono svariati modi per indossare la gonna con le balze; possiamo optare per una felpa sblusata e posta all’interno della gonna, una camicia di seta o di jeans oppure un crop top.

Esistono anche dei set, quindi non avremmo problemi in questo caso ad abbinarla in quanto, nell’acquisto della gonna, troveremmo anche il suo coordinato che può essere un top, una canotta o altro, ma se vogliamo puntare sul sicuro dobbiamo sempre pensare alla forma della gonna.

Con gonne ampie e con balze normalmente stanno bene camicette aderenti, che smorzano l’effetto largo che crea la gonna sul corpo, mentre per gonne più aderenti una camicetta larga apporta il giusto contrasto.

Gonna a balze corta

Se la nostra gonna a balze è corta, ma non molto ampia, possiamo optare per una camicia, un top magari di seta, una t-shirt, bluse.

Se è corta e abbastanza ampia, optiamo per qualcosa di stretto come un body o un crop top da abbinare magari con un giubbetto di jeans, o un top bustier.

Se poi la gonna è monocolore possiamo divertirci anche con canotte, top, t-shirt, ecc. a fantasia, se già la gonna è di una fantasia particolare optiamo per qualcosa di semplice.

Gonna a balze lunga

La gonna lunga resta sempre un capo difficile da indossare, ma nonostante questo, in realtà ci sono diversi modi per abbinarla. Se la gonna è monocolore, nera ad esempio, la si può abbinare con t-shirt colorate, con un top multicolore oppure tinta unita. La cosa importante è evitare colori scuri tipo il blu o il marrone. Oppure la si può abbinare con un crop top, camicie aderenti da inserire all’interno e body.

In linea generale, bisogna optare sempre per qualcosa che sia più corto o possibile da sblusare e meglio evitare tutto quello che ricade oltre il punto vita.

Top bustier e gonna a balze

Un’ottima soluzione per abbinare una gonna corta a balze è indossare un top a bustier. Trattasi di top senza maniche, strutturate come un corsetto, con cerniera o lacci sulla schiena e delle stecche laterali a sorreggere. Molte volte hanno lo scollo a cuore e hanno la capacità di accentuare il punto vita e valorizzare il decolleté.

Se la gonna è a tinta unita, semplice, senza troppe decorazioni, si può puntare su un top bustier con paillets, cristalli o decorazioni. Se invece la gonna è a stampa floreale, multicolore o è particolarmente appariscente, si consiglia di puntare su un bustier tinta unita.

Cinturino decorativo

Per rendere l’outfit ancora più particolare, alla gonnellina a balze si può abbinare un cinturino in vita. Può essere semplice come un cordino classico, più sofisticato come una cintura con fiocco oppure una sciarpina di seta in questo caso usata come una cintura e annodata di lato.

Peep toe con plateau, le scarpe giuste per la gonna a balze corta

Se si ha la fortuna di avere delle belle gambe e di poter sfoggiare una corta gonna a balze, si deve assolutamente abbinare la scarpa giusta. Un’ottima soluzione è la peep toe con plateau. Questa scarpa infatti non è troppo seriosa come una classica decolleté, ma slancia ulteriormente la figura e fa guadagnare parecchi centimetri di altezza.

Oppure anche un saldalo non sarebbe male, un sandalo gioiello. Ne esistono di svariati prezzi e decorazioni, ad infradito, a fascia, di tutti i generi. Abbelliscono moltissimo i piedi e danno un tocco di luce alla gonna.

A chi sta bene la gonna a balze

Nonostante il suo essere molto femminile e molto in voga tra le ragazze, purtroppo, la gonna a balze non sta bene a tutte. In generale non è consigliata a chi ha un lato b importante, ma alcuni modelli in cui le balze al di sotto delle culotte de Cheval ed il tessuto è abbastanza aderente al corpo, si prestano di più.