Forfora: cause, rimedi e consigli

shampoo antiforfora

La forfora è un disturbo del cuoio capelluto, si presenta come desquamazioni più o meno abbondanti e visibili nella zona delle radici dei capelli. Scopriamo da cosa è causata e come curarla.

Che cosa è la forfora

La forfora è una “desquamazione” del cuoio capelluto, lasciando delle piccole scagliette, secche e perlate, che altro non sono che residui di cellule morte, il cui ricambio avviene più rapidamente del normale.

prurito in testa
Come eliminare la forfora

Cause della forfora

Causata da un fungo, può peggiorare in caso di stress o alimentazione scorretta, il fungo si nutre del sebo provocando un ricambio cellulare più veloce negli uomini, perché il sesso maschile produce maggiori quantità di sebo, a causa dei più elevati livelli di testosterone.

Il problema può poi peggiorare in caso di stress, di un’alimentazione scorretta, di un’eccessiva produzione di sebo o al contrario di una maggiore secchezza del cuoio capelluto o in seguito all’utilizzo di prodotti cosmetici inadatti al proprio tipo di pelle. La forfora può essere di tipo secco, con squame disidratate, oppure grassa, con squame giallastre e oleose, tipiche della dermatite.

Se il problema non è temporaneo e transitorio, occorre controllarlo attraverso l’utilizzo di prodotti specifici antiforfora.

Differenza tra forfora grassa e secca

Possiamo parlare di due tipi di forfora diversi: secca o grassa.

La forfora secca si presenta con piccole squame disidratate e leggere che si depositano sui vestiti. È generalmente provocata da un ricambio cellulare troppo rapido delle cellule epiteliali del cuoio capelluto. La forfora secca può essere presente in chi soffre di psoriasi, ed in questo caso è accompagnata da prurito e irritazione della cute. La forfora secca tende a migliorare durante i mesi caldi e ad aggravarsi d’inverno o nei periodi di forte stress.

La forfora grassa, invece, presenta squame più grandi, giallastre e dall’aspetto oleoso che restano sulla cute e non ricadono sugli abiti. Spesso chi presenta forfora grassa tende ad avere i capelli grassi e può soffrire di dermatite seborroica, un’infiammazione della pelle. In questo caso, la forfora grassa è accompagnata da prurito, irritazione e arrossamento della cute soprattutto nella zona dell’attaccatura dei capelli.

fungo cuoio capelluto
Forfora grassa rimedi

Rimedi contro la forfora

Per combattere la forfora possiamo intervenire con shampoo anti forfora, o partendo innanzitutto dall’alimentazione, cibi ricchi di ferro, quali frutta secca (prugne, arachidi, nocciole, fichi e mandorle) e legumi (fagioli e lenticchie sono fra i più ricchi di ferro), oppure ricorrere all’utilizzo di prodotti naturali.

Rimedi naturali contro la forfora

Ci sono anche dei rimedi naturali per sconfiggere la forfora, scopriamo quali sono nello specifico: l’aspirina, somministrata in modo topico aiuta a mettere fine ai funghi della forfora e alla secchezza del cuoio capelluto, tra gli oli essenziali più efficaci troviamo la tea tree oil, dalle proprietà fungicida e antibatteriche, anche il collutorio funge da ottimo rimedio contro la forfora, si dice, che l’alcol contenuto nel collutorio, come i trattamenti antisettici, uccida il microbo che causa la forfora, il bicarbonato di sodio è molto importante ed è ottimo per sconfiggere i funghi che causano la forfora, bisogna semplicemente bagnare i capelli per poi applicare una manciata di bicarbonato di sodio sul cuoio capelluto massaggiando per circa 3/5 minuti.

Anche olio di cocco, aceto e limone, sono ottimi per sconfiggere la forfora, ed un olio profumato al cocco oltre ad essere un grande rimedio per la forfora ti lascia un gradevole odore sui capelli.

cause della forfora
a cos’è dovuta la forfora

Antiforfora naturale

Come antiforfora naturale possiamo trovare vari prodotti realizzati con elementi naturali, come shampoo realizzati con olio di cocco, o lozioni e pre-shampoo realizzati sempre con elementi naturali, oppure possiamo ricorrere all’utilizzo di prodotti realizzati con estratti di ortica, bardana, rosmarino e salvia, gli oli essenziali di eucalipto, limone e salvia, disinfettanti ed astringenti.

Shampoo antiforfora

Oggigiorno però, si trovano in commercio numerosi shampoo antiforfora, adatti a quelle cuti che ne soffrono. Si trovano di diverse marche e di diversi prezzi, quindi da quelli più economici a quelli con un prezzo più alto. Gli shampoo più delicati sono quelli trasparenti. Questa caratteristica indica quasi con certezza che contengono sostanze delicate e non sono formulati insieme a coloranti.

5,99€
13,50€
disponibile
49 new from 5,99€
12,22€
22,63€
disponibile
37 new from 12,22€
11,99€
disponibile
40 new from 8,42€
Ultimo aggiornamento il 10 Maggio 2021 15:09

Lascia un Commento