advertisement

Come vestire per un battesimo: mamma, madrina e ospiti

look battesimo
advertisement

Una nascita è sempre un momento pieno di gioia ed allegria, quando poi arriva il momento del battesimo, prima festa religiosa del piccolo, è davvero un’emozionante occasione; ma come vestirsi se siamo invitati ad un battesimo? E se siamo addirittura la madrina o la mamma del festeggiato?

Scopriamo insieme quale super look indossare per l’occasione.

Come vestirsi per un battesimo, quali outfit indossare

Sicuramente per celebrare il lieto evento, si tende a voler sfoggiare degli outfit super alla moda, colorati, e tal volta anche abbastanza appariscenti, ma in realtà è sbagliato, poiché si consiglia, per questo tipo di evento, un outfit d’effetto ma semplice, quindi gli aggettivi chiave per questo tipo di evento saranno chic e sobrio.

Sarà quindi bene puntare su un’eleganza semplice, sobria e priva di eccessi, caratterizzata dai giusti accessori e dai giusti contorni come una bella pettinatura ed un bel trucco nude. Quindi assolutamente si a tubini, pantaloni a palazzo, gonne a ruota, longuette, tailleur e bluse.

Le regole base per vestirsi ad un battesimo

Per essere sempre perfette ci sono delle “regole base” da seguire per sfoggiare l’outfit perfetto in questo giorno speciale. Evitare gli eccessi per essere chic, evitare abiti o top scollati, gonne troppo corte, no a glitter o colori troppo accesi, spacchi vertiginosi e vestiti troppo aderenti sono assolutamente da evitare!

Mamma: l’abbigliamento giusto per il battesimo

Il giorno più importante della vita del proprio piccolo, la prima festa religiosa, giornata da condividere con parenti ed amici; la mamma di certo non può essere da meno e dovrà sfoggiare un look chic ed alla moda.

Tal volta può accadere che dopo il parto si abbiamo ancora delle bellissime morbide forme e che non si ama però metterle in vista, quindi, da evitare sono assolutamente tubini, o pantaloni e gonne strette, e puntare magari ad un vestitino bon ton, con gonna al ginocchio, con decolleté e fusciacca; una gonna in tulle con una morbida blusa, farà la sua figura.

Se non si amano gli abitini o le gonne, si può scegliere il pantalone, a palazzo oppure a sigaretta, magari anche a vita alta, in seta, da abbinare ad un top per l’estate, oppure a camicette con una giacca o un cappottino per l’inverno.

advertisement

Madrina: l’abbigliamento giusto per il battesimo

Se ci scelgono per un ruolo così importante, quello della madrina, ugualmente importante dovrà essere il nostro outfit, senza ricadere però negli eccessi e nella volgarità. Tessuti morbidi e colori neutri, come un tailleur; un cocktail-dress solo se la cerimonia si terrà di giorno; abiti longuette o gonne longuette con una bella camicia o un bel top da abbinare ad un blazer.

Come vestirsi per un battesimo in primavera e autunno

Per un battesimo in primavera, o in autunno dove le temperature sono fresche ma non fredde e non caldissime, si possono utilizzare vestitini midi, di tessuto leggero, con piccole scollature, sempre senza esagerare per evitare di apparire volgari, si a colori pastello, ed a delicati fiorellini, si a spalline ed abiti con maniche in pizzo, blazer o stole in seta.

Come vestirsi per un battesimo in estate

L’estate, si ai colori brillanti ma non eccessivi, si a vestitini ma non troppo corti e senza approfondire troppo la scollatura. I pantaloni non sono proprio perfetti per questa stagione, ma se lo si desidera indossare, si potrà optare per un pantalone dal tessuto leggero.

Si a sandali con il tacco, decolleté e borse super alla moda, abbinate a gioielli non troppo appariscenti.

Come vestirsi per un battesimo in inverno

Se il battesimo si svolge in inverno, dobbiamo ricorrere alla manica lunga. Anche se è più difficile trovare abiti eleganti in questo periodo dell’anno, niente paura, ci sono degli abiti favolosi in commercio, oppure possiamo prendere dei tailleur magari in un colore scuro come il blu notte o il nero perché a differenza dei matrimoni, per il battesimo non è vietato, anche una bella gonna con una giacca ed un paio di calze con décolleté sarebbe perfetto come outfit.

Un abito di lana o una pelliccia ecologica, un cappottino, un abito in velluto magari di un colore scuro come il nero, il blu o il bordeaux, o comunque puntare anche durante questa stagione su colori e cose semplici, eleganti, ma mai scendere nel volgare.

Le scarpe adatte per un battesimo

Anche le scarpe, come il resto dell’outfit dovranno essere super chic ed eleganti, da evitare tacco a spillo, ma si a tacco medio o comodo; chic sì ma non troppo vistose, se è estate si a sandali gioiello, si a decolleté.

Da evitare assolutamente gli stivali che si adattano difficilmente all’outfit e gli anfibi.

Accessori e borse

Per gli accessori e le borse, ovviamente come per gli abiti, non bisogna esagerare.

Se l’abito, o il tailleur, è molto semplice, si può osare con una bella collana, o dei begli orecchini, dei bracciali, che rendano il tutto luminoso ma nello stesso tempo che rendano sempre il tutto sobrio e chic. Come borsa si deve puntare a delle borsette mini, chic, a tracolla oppure ad una pochette o ad una clutch.

advertisement
26,99€
disponibile
2 new from 26,99€
1 used from 17,51€
as of 6 Dicembre 2022 3:59
18,90€
disponibile
as of 6 Dicembre 2022 3:59
18,51€
disponibile
2 new from 18,51€
as of 6 Dicembre 2022 3:59
Ultimo aggiornamento il 6 Dicembre 2022 3:59

Lascia un Commento

WordPress Lightbox Plugin