Advertisement

Capelli color caramello, il balayage romantico

caramello colore capelli
Advertisement

Dopo il successo delle varie tecniche per la colorazione dei capelli, come lo shatush, il degradé, arriva il balayage. È una nuova tecnica, che ha fatto innamorare tutte, infatti ultimamente è molto di tendenza tra le donne di tutte le età, in particolare il color caramello, romantico e sofisticato ha davvero rapito tutte!

Scopriamo qualche nozione in più su questa fantastica innovazione.

Color caramello per capelli ricci e lunghi

Le donne che hanno i capelli ricci, non fanno spesso esperimenti con i colori, perché pensano che sui loro capelli non starebbero bene, ma in realtà non è così se scelto un colore adatto, perché se si crea un balayage con dei toni romantici come il caramello, su capelli ricci la sfumatura si amplifica, poiché, ad ogni giro di riccio la luce rifletterà e creerà giochi di luce inediti.

È fondamentale illuminare i ricci, ma lo è ancora di più farlo con cautela, quindi assicurarsi, prima di procedere, che venga utilizzato un prodotto schiarente di alta qualità e a bassi volumi. Sul riccio è necessario mantenere un contrasto ed una schiaritura verticale. Fondamentale inserire poi dopo la colorazione un trattamento idratante e pigmentante.

L’effetto finale sarà davvero spettacolare, da vere e proprie dive!

Tinta capelli caramello per capelli medi o corti

Anche chi ha i capelli corti, come chi ha i capelli ricci, è solitamente un po’ restia a scegliere di utilizzare delle tecniche particolari, per il timore di non riuscire a vedere l’effetto al 100%, o semplicemente perché si pensa di non poter star bene, ma in realtà non c’è bisogno di avere timore, perché il balayage è una tecnica che sta proprio bene a tutte.

Per i capelli castani o neri, il balayage al caramello è l’ideale per dare riflessi ramati. Se il lato rosso non piace, si può anche optare per un castano chiaro che darà l’impressione di essere biondo in contrasto con i capelli scuri.

Il caschetto, un taglio rasato più sbarazzino, creerà un bel contrasto con il balayage caramello.

A chi stanno bene i capelli caramello

I capelli color caramello, o in generale il color caramello, non ha delle regole precise; quindi, non c’è a chi sta meglio o a chi sta peggio, poiché ci sono le varie sfumature che vanno ad adattarsi ben bene alle diverse tonalità di pelle, occhi e base di capelli, però, potremmo dire che predilige e sta “meglio”, sulle persone che hanno il colore della pelle avorio, sabbia, beige caldo, olivastro, abbronzato. Il colore degli occhi giallo-verde, nocciola, castano chiaro, marrone caldo.

Le caratteristiche del biondo caramello

Il colore caramello piace ed è scelto da tutti, per il suo risultato sottile, elegante e naturale, ed una delle sue caratteristiche è proprio questa, risultare molto naturale, elegante e romantico.

Grazie ai suoi pigmenti caldi e luminosi è il massimo per addolcire i lineamenti e valorizzare l’incarnato, che sia chiaro, abbronzato o scuro, insomma un’altra delle caratteristiche principali è che sta proprio bene e piace davvero a tutte.

Le sfumature del color caramello

Ci sono tantissime sfumature che il nostro parrucchiere può creare con il color caramello ed adattarlo quindi alle diverse sfumature di base di castano, biondo o rosso.

Le tonalità caramello, che prendono spunto dal dolce, sono talmente vaste che ci si può veramente divertire nel indossarle, un po’ come in cucina, basta abbinare un ingrediente di contrasto che il piatto diventa unico e indimenticabile; anche nel mondo dei colori per capelli è possibile. La tonalità caramello prende posizione in questa nuova stagione mixata con pizzichi di ingredienti crazy.

Troviamo tra le varie tonalità il Caramel powder tonalità romantica e pacata adatta a sotto-toni della pelle rosati. Caramel Glaze, l’unione di un ingrediente luminescente e dorato lo rende più leggero e luminoso, adatto a chi non ama i riflessi ” arancio”. Infine, per le appassionate dei colori caldi ed avvolgenti, abbiamo il caramello che si fonde con il rosso ed il rame, infatti importante sarà poi valutare se si predilige una tonalità fredda o una tonalità calda.

Chi ha un colore di capelli molto scuro, non deve abbattersi perché ci sono sfumature del caramello più scure che si possono adattare a certe tonalità, ed è possibile, infatti, scaldare il capello castano in modo da schiarire sempre più man mano che si arriva alle punte, ed è possibile infatti ottenere diverse tonalità di caramello, come già citato in precedenza, da quelle che vanno verso il rosso rame, fino al biondo miele.

I capelli neri e scuri trovano tridimensionalità e volume grazie alle sfumature dal marrone caramello all’iced tea di un balayage delicato. Mentre per le basi castane ci sono i riflessi freddi ed eleganti del biondo sabbia. Se invece abbiamo i capelli biondi, ecco le schiariture sofisticate più fredde e i toni perlati, oltre agli accenti traslucidi dello champagne.

Come trattare i capelli tinti di color caramello

Per chi tratta i capelli, soprattutto utilizzando tonalità che vanno nel caramello, ha bisogno di trattarli con prodotti specifici.

Utilizzare quindi uno shampoo ed una maschera adatti proprio per i capelli colorati, magari anche un anti-giallo, evitare di esporli al sole, acqua marina o acqua con del cloro, tipo quella di una piscina, perché questi agenti esterni potrebbero rovinare il colore, una volta a settimana ricorrere all’utilizzo di una maschera nutriente per capelli danneggiati o colorati, e ricorrere all’aiuto di una parrucchiera per un conosciuto bagno di colore, o per riprendere la tonalità dopo i mesi di “scadenza”, ed essere sempre in voga con il proprio colore.

10,50€
15,62€
disponibile
8 new from 8,50€
8,99€
11,20€
disponibile
17 new from 6,75€
16,50€
disponibile
5 new from 14,90€
8,50€
10,89€
disponibile
2 new from 8,50€
8,46€
8,90€
disponibile
6 new from 8,46€
Ultimo aggiornamento il 17 Maggio 2022 22:11

Lascia un Commento

WordPress Lightbox Plugin